DANZA

CONTEMPORANEA

La danza contemporanea viene inserita nel programma di studi di ciascun allievo affiancandola allo studio della tecnica classica. Il programma di studi prevede lo sviluppo di competenze e tecniche espressive ed interpretative, consentendo di sviluppare la conoscenza del movimento libero del proprio corpo e sensibilizzando il ballerino anche allo studio dell’improvvisazione.

Il percorso di studi della danza contemporanea viene affiancata alla tecnica classica, con frequenza monosettimanale, a partire dai 11 anni d'età.

GALLERY

Cenni storici

La danza contemporanea prosegue la rivoluzione attuata dalla danza moderna a favore di nuove espressioni corporee, che, talvolta, comprendono anche la recitazione di testi. Dalla danza classica alle Urban Dances (breaking e hip-hop), la danza contemporanea, il teatrodanza, il performing media, pongono il principio del superamento dei generi e delle forme artistiche performative convenzionali. La danza contemporanea rientra pienamente nelle nuove Arti sceniche contemporanee. La danza contemporanea nasce in Europa e negli Stati Uniti dopo la seconda guerra mondiale. 

La danza moderna si è sviluppata all'inizio del Novecento nel Nord Europa grazie a Rudolf Laban e Mary Wigman e negli Stati Uniti d'America con le espressioni libere iniziate da Isadora Duncan e Ruth St. Denis. Si è poi definita con varie tecniche grazie a Martha Graham, Doris Humphrey, Charles Weidman e José Limón.

Contattaci

“ La danza non è un'arte per avere successo. Ma un dono per dare agli altri un'emozione”

ADB Accademia del Balletto

Via Volsinio, 21

00199 - Roma

Proudly created with Wix.com

  • Facebook
  • Instagram